Footage, interviste e reportage: il video negli eventi è imprescindibile

Abbiamo parlato più volte dei mille aspetti della realizzazione di un evento. Dalla location al servizio catering, passando per gli allestimenti e la comunicazione. Finora non avevamo mai preso in considerazione un aspetto che rientra sì in quelli organizzativi ma, a ben vedere, fa più bella mostra di sé durante e nel post evento.

Quanto è importante il video un evento? La dimensione video è ormai decisiva, specie se si vuole veicolare un evento in maniera capillare e al passo con i tempi che richiedono, oggi come non mai, un ricorso alle immagini sempre più intensivo.

Video negli eventi: streaming e dirette

Footage, interviste e reportage: il video negli eventi è imprescindibile
Photo – Pixabay

Prima di esaminare gli usi “successivi” dei video realizzati durante un evento, soffermiamoci sui video “in evento”. In primis non possiamo non parlare brevemente dello streaming di un evento, ovvero della pubblicazione su piattaforme esterne o social, che permette di assistere all’evento a distanza. Il video, poi, può semplicemente essere registrato e scaricato così da poter poi risultare utile successivamente.

Ci sono poi le dirette video, strumento classico dei social, che permettono di mandare in onda delle video interviste o dei brevi video in cui i relatori o il pubblico parla. Oppure momenti particolari dell’evento.

Footage e reportage

Un’altra modalità di realizzazione video evento è quella del footage, ovvero del dietro le quinte dell’evento; momenti di allestimento, preparazione degli ospiti o, ad esempio, spezzoni di jam session se si parla di musicisti o concerti. Immagini che possono servire come pillole di preparazione sui social o su YouTube, per esempio. Contenuti che raccontano momenti “speciali” dell’evento, condivisi solo con chi è fan di una pagina o iscritto al canale.

Il footage, insieme alle interviste in evento e alle immagini dello svolgimento, può facilmente (nelle mani di un montatore esperto) divenire un reportage; da diffondere e condividere alla stampa, sui social e ai relatori. Oltre che, per esempio, a dei partecipanti selezionati.

Video, un efficace racconto dell’evento

La dimensione video, anche solo da questi brevi cenni, risulta un elemento di straordinaria importanza. Live, pre o post evento, un video ben fatto non restituisce solo un racconto multimediale dell’evento, ma anche e soprattutto una fucina di materiale da poter poi “riutilizzare” in vari modi: social, YouTube, WhatsApp e chi più ne ha più ne metta. Per cui il consiglio è prevedere sempre la presenza di una troupe (con montatore poi per il video finale), insieme ad un social media manager per una corretta declinazione video dell’evento da realizzare.

Photo copertina – Pixabay

CONTATTACI!

Il trattamento avviene secondo le modalità ed esclusivamente per le finalità descritte nella Privacy Policy, in calce ad ogni pagina di questo sito